La Tomatina: la tradizione della città valenciana di Buñol.

Ogni anno, l'ultimo mercoledì di agosto, la città di Buñol impazzisce: gli abitanti di questo piccolo paese della Comunità Valenciana festeggiano la Tomatina e si lanciano pomodori maturi e schiacciati a vicenda. Da dove viene questa straordinaria tradizione, non lo sappiamo con esattezza. Probabilmente ha la sua origine in un'azione spontanea che si è poi mantenuta come tradizione. La gente viene da tutto il mondo a Buñol per partecipare alla Tomatina, così come anche gli studenti di Costa de Valencia. Partiamo da Valencia la mattina presto in autobus. Dopo un viaggio di meno di 45 minuti arriviamo a Buñol. Anche se erano le 8:00 del mattino, la festa era già in corso. La gente era per strada, chiacchierando, bevendo qualche birra e ballando con la musica. Abbiamo anche iniziato questa giornata speciale con una festa: abbiamo mangiato un panino con salsa di pomodoro e salsiccia, sangria e birra, il tipico pranzo della Tomatina. Abbiamo mangiato e chiacchierato accompagnati da musica. Poi siamo andati insieme al centro per conoscere il luogo dove ci saremmo incontrati di nuovo dopo la battaglia dei pomodori.

Insieme siamo entrati nella zona della Tomatina, cioè le strade dove si sarebbe svolta la battaglia del pomodoro, e ci siamo immersi nella folla. Anche se i pomodori non stavano ancora volando, lo spettacolo era già in corso. Alle 11 di mattina l'avvertimento suonava indicando che la battaglia dei pomodori poteva iniziare. Sei camion sono passati uno ad uno per le strade affollate, distribuendo pomodori e gettandoli sulla gente. Quando il primo camion era passato, iniziò la battaglia dei pomodori tra i visitatori e i pomodori volavano nell'aria. Ci lanciamo pomodori schiacciati l'uno contro l'altro. Alcuni indossavano occhiali da nuoto o da immersione, ma questo non li ha aiutati molto. Dopo un po', eravamo tutti completamente macchiati di concentrato di pomodoro e le strade erano piene di salsa rossa. Ci siamo divertiti molto e ci siamo fatti un sacco di risate. Un'ora dopo un altro avvertimento segnalava la fine della battaglia dei pomodori. Siamo andati al fiume in città per lavare e togliere i pomodori dai nostri corpi e vestiti. Alcuni degli stessi abitanti ci hanno gentilmente offerto una doccia con il tubo flessibile del loro giardino e i vestiti asciugati rapidamente al sole.

Poi camminiamo fino al punto d'incontro, dove ci riuniamo con gli altri studenti di Costa de Valencia, escuela de español. Lì continuiamo la festa con buona musica, più drink e buon umore. Verso la fine del pomeriggio siamo tornati al pranzo per recuperare le forze - il sole e l'agitazione ci avevano stancato. Abbiamo mangiato più spuntini e bevande fredde e abbiamo concluso la giornata chiacchierando tranquillamente sulle nostre esperienze. Verso le 6 del pomeriggio siamo tornati a Valencia, stanchi ma molto soddisfatti dell'avventura che avevamo vissuto.

Pin It

Ads

Online

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

Eventi

Novembre 2019
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1